Facebook

Twitter

Google Bookmarks

Pinterest

RSS Feed

Pubblicazioni

Zaffran e Pever

Di cantanti e cantautori meneghini oggi qualcuno ce n’è e forse neanche male, ma di “forestèe” che siano pure poeti dialettali milanesi c’è solo un ferrarese: Alberto Bega. Dopo il suo primo libro di poesie “On Forestèe in Domm” (che ebbe notevole successo), esce ora “Zaffrànn e Pever” che speriamo incontri anch’esso il favore dei lettori. Alberto Bega se lo merita davvero.

La sua facondia, la spigliatezza, la preparazione (non dimentichiamo che è Laureato in Lettere anche se non ama dirlo), la cultura ed insieme la fervidissima immaginazione, gli permettono di spaziare, volare, esprimersi come e dove vuole regalandoci chicche esilaranti ma nel contempo facendoci meditare profondamente sul significato della vita, di questa nostra vita troppo spesso spesa male, troppo affrettatamente, troppo superficialmente.