Facebook

Twitter

Google Bookmarks

Pinterest

RSS Feed



Deposito ordinario

Il prestito sociale si concretizza mediante l'emissione di libretto di risparmio nominativo, intestato al Socio che ne fa richiesta. Il libretto può essere aperto presso tutti gli uffici della Cooperativa. Diventando socio prestatore, titolare cioè di un deposito a risparmio, il socio potrà effettuare:

  • Operazioni di versamento e prelievo, in contanti oppure in assegni
  • Operazioni senza limiti di numero e soprattutto senza costi, senza spese di tenuta conto
  • Ricevere gratuitamente l'estratto conto presso il domicilio una volta l'anno
  • Valuta nel giorno stesso dell'operazione sia sui versamenti che nei prelievi
  • Interessi lordi riconosciuti ( per depositi superiori a 500 euro) pari al 0,75%

Inoltre:

  • Gli interessi riconosciuti sono più vantaggiosi di quelli normalmente offerti dal mercato finanziario per prodotti similari.
  • Le valute applicate, sia sui versamenti che sui rimborsi sono lo stesso giorno in cui avviene l'operazione.
  • La ritenuta fiscale sugli interessi maturati è del 26,00%

Il Socio può effettuare operazioni di versamento o di prelievo nei limiti della disponibilità del libretto e per un limite massimo, stabilito dalle Autorità competenti che, dal 1° Gennaio 2013 è di Euro 73.054,21. A ciò si aggiungono i regolamenti ed i contratti che disciplinano il prestito, ispirati a criteri di assoluta trasparenza del rapporto.

Tassi di remunerazione sui libretti di deposito ordinari
(in vigore dal 1° Gennaio 2016)
Fasce di deposito Interesse lordo interesse netto
da 0,00 a 500,00 -- --
da 500,01 a 73.054,21 0,75 % fisso 0,55 %

 

Trova casa

Trova casa
  • id

Agenda

Nessun evento
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/modules/mod_jevents_latest/tmpl/iconic/latest.php on line 58
Nessun evento
  1. ECO-COURTS
  2. LE SEDI E L'AMBIENTE
  3. RIQUALIFICAZIONE DEL PATRIMONIO
  4. CONSIGLI PRATICI

Eco-Courts

.

Le sedi

.

Riqualificazione

.

Consigli

.